VIGILI DEL FUOCO: DOPO LA PROTESTA USB OTTENUTO INCONTRO CON ALFANO

Roma -

COMUNICATO STAMPA

Dopo la forte protesta dei vigili del fuoco organizzati con l’USB P.I, che questa mattina a Roma hanno paralizzato le strade del centro fra via Nazionale ed il Viminale, è stato ottenuto un incontro con il Ministro degli Interni, Angelino Alfano.

 

La manifestazione, che ha visto momenti di tensione con le forze di polizia quando i lavoratori in corteo hanno tentato di raggiungere il Quirinale, si è sciolta nel primo pomeriggio.

 

Una delegazione USB ha da poco terminato il colloquio con il Sottosegretario agli Interni, Gianpiero Bocci, da cui è scaturito l’impegno per la convocazione a breve di un incontro col Ministro Alfano

 

L’USB, che si oppone alla privatizzare del soccorso, chiede l’apertura dei contratti e l'assunzione dei precari; una riforma pensionistica equa, il riconoscimento di categoria che svolge un lavoro atipico e particolarmente usurante; una progressione di carriera vera; più risorse per mezzi ed attrezzature adeguate e sedi di servizio dignitose.

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni