NOTA URGENTE SULL'USO DELL'AUTOVETTURA DI SERVIZIO

Nazionale -

Lavoratori,

troverete in allegato una nota urgente inviata al capo del corpo nel tentativo di bloccare una condizione di diniego, legata all’uso dell’autovettura di servizio, che è ormai prassi in molte sedi.

Negando di fatto ad un lavoratore la possibilità di poter raggiungere una determinata sede di servizio per sostituzione, non permettendogli l’uso della vettura di servizio, si vengono a creare il decadimento dei presupposti minimi di “sicurezza” sia per l’operatore sia per l’attrezzatura a lui stesso assegnata (la quale verrebbe anche esposta ad eventuali furti).

Costringendo di fatto i lavoratori all’uso del proprio mezzo personale o peggio ancora mediante l’uso di un mezzi pubblici, si pone lo stesso nella condizione di gettare  le basi per un rischio concreto, da contatto, con personale e mezzi non amministrativi e non debitamente formati (come tra l’altro cita una sentenza del tribunale del Lazio).

Condizione la quale non rispetterebbe i diritti dei lavoratori e l’incolumità pubblica stessa, che in questo caso verrebbe negata visto che si trasportano indumenti (DPI) che possono essere stati messi a contatto con sostanze pericolose, piuttosto che tossiche e nocive.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni