GUASTO ALLA CALDAIA "VIGILI DEL FUOCO DI CATANIA LASCIATI AL FREDDO"

Catania -

 

Sicuramente è già nota la criticità e la scarsezza di economie elargite per i lavori straordinari da effettuare nelle varie sedi.
In questi mesi dopo i topi, il distacco di intonaci e la problematica del servizio mensa, aime' i vigili del fuoco del comando provinciale di Catania sono totalmente al freddo!
Un guasto alla caldaia che si è bucata, sta mettendo in serie difficoltà i lavoratori, costretti a subire temperature rigide all'interno delle camerate, su segnalazione effettuata da questa organizzazione sindacale, l'amministrazione ha provveduto con una PEC inviata alla provincia (proprietaria dell'immobile) alla sostituzione della stessa.
Come ben sapete, la provincia o ex, ha delle grosse difficoltà e anche lassismo, oseremmo dire! Infatti, l'amministrazione ha chiesto più volte quale sia l'intenzione tra cedere l'immobile o metterlo in sicurezza ed occuparsi della manutenzione straordinaria, perché quella ordinaria la dovrebbe fare il Comando, con molto rilento e difficoltà....
Per ragion di cui, viste le problematiche burocratiche, a subire ancora una volta, saranno i vigili del fuoco!

Siamo stanchi, infastiditi e moralmente abbattuti!
Siamo un bene sociale,  vorremmo che il minimo sindacale fosse fatto, la salute vale più di ogni risparmio!

La nostra voce la faremo sentire!
Vogliamo meno medaglie e più rispetto!!!

 

Il coordinatore USB VVF di Catania

Carmelo Barbagallo
 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni