VACCINAZIONI:ASPETTA E SPERA!

Milano -

…E L’INFLUENZA PASSO’…

Lavoratori, 

Sembrerebbe che il comando di Milano basi la sua mirabolante organizzazione su una propaganda che farebbe impallidire qualsiasi candidato elettorale del momento, vista l’imperiosità e la pomposità degli annunci.

Peccato però che come per la cattiva politica, la sostanza venga a mancare.

Nell’OdG 16 del 13/7/2012 si chiedevano ai singoli lavoratori, informazioni in merito alle vaccinazioni.

Questo sancisce il fatto già noto, che sull’aggiornamento dei libretti personali vi sia ancora un notevole ritardo, nonostante il fatto che il precedente addetto alla sicurezza lavorasse giorno e notte ….

”bastava tendere l’orecchio per sentirlo” decantò il Celeste Radioso dirigente!...

Il fatto è che a distanza di mesi, come per molte altre cose, delle vaccinazioni rimane un nulla di fatto.

Forse saranno cambiate le procedure di tutela sanitarie, ovvero l’antinfluenzale la si fa in estate per prevenire i colpi d’aria sotto l’ombrellone, che rispetto al tetano e all’epatite B sono molto più pericolosi…

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati