PROTESTA USBVVF GE - STOP AUSTERITY

I pompieri rifiutano incontro con sottosegretario e capo dipartimento

Genova -

Questa mattina, nell’ambito delle iniziative di avvicinamento allo sciopero generale e manifestazione nazionale del 18 ottobre, i pompieri hanno aspettato la "passerella" dei vertici del governo e del cnvvf  presso la sede centrale del comando di Genova e offerto loro il benvenuto con volantini e bandiere.
È seguita una richiesta da parte dei vertici ad un tavolo di incontro che i pompieri dell’USB hanno rifiutato …"i tavoli li rovesciamo se non ci saranno atti concreti per la categoria...sanno benissimo le condizioni in cui versa il corpo nazionale e conoscono le nostre richieste...il 18 ottobre saremo in sciopero generale e manifestazione a Roma ...ora basta austerity!”.

Il Coordinamento Regionale USB VVF Genova

 

 

 

                                                      

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni