PISA: FLASHMOB #STOPAUSTERITY

Pisa -

12. ottobre 2013 – Piazza dei miracoli, Pisa

FLASH MOB "STOP AUSTERITY" A SOSTEGNO DELLO SCIOPERO GENERALE


piazza dei miracoli occupata dai vigili del fuoco e da tanti lavoratori, immigrati, disoccupati della USB, tanti turisti presenti nella piazza si sono uniti alla nostra protesta:


- contro lo smantellamento del corpo dei vigili del fuoco attraverso il blocco del turnover delle assunzioni, il congelamento dei contratti, l’innalzamento dell’età pensionabile e la riduzione acquisti automezzi


-per promuovere lo sciopero del 18 ottobre indetto per il rinnovo dei contratti, l'aumento di salari e pensioni e la riduzione dell'orario di lavoro; contro le politiche di austerità in Italia ed in Europa e contro il governo italiano delle larghe intese che quelle politiche gestisce; per la scuola e l'istruzione pubbliche, per la sanità e i beni comuni pubblici e per la costruzione di un diverso modello sociale e ambientale; per la nazionalizzazione di imprese in difficoltà o di interesse strategico per il Paese; per il diritto ad una vera democrazia fondata sulla partecipazione, che rifiuti deleghe autoritarie nei luoghi di lavoro e per una legge democratica sui diritti dei lavoratori e sulla rappresentanza sindacale.


Venerdì 18 ottobre è SCIOPERO GENERALE

Fermiamoci per fermarli!

 

 

 

 

 

Rassegna stampa

- Il Fatto Quotidiano

- Il Tirreno

- Qui Livorno

- TGCOM24

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni