MOBILITA' D' UFFICIO? NO GRAZIE...

Firenze -

Lavoratori,

ricevendo l'informazione della direzione regionale Toscana, in merito alla mobilità d'ufficio, riteniamo che tale mobilità sia attuata al di fuori di qualsiasi regola e norma contrattuale e in maniera del tutto arbitraria, creando in tal modo un precedente con gravi possibili ripercussioni.

Pertanto questa O.S. è del tutto contraria al movimento forzato di lavoratori  proposto nella informativa che ritiene un atto pregiudizievole al quale si oppone fermamente e contro il quale porrà eventualmente in essere tutti i mezzi sindacali e legali del caso.

In allegato potete leggere la nota inviata al direttore regionale.

Buona lettura.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni