FERMIAMOCI PER FERMARLI

Nazionale -

Lavoratori,

 

 

Non stiamo a guardare mentre le tasse aumentano e i servizi al cittadino diminuiscono, come lavoratori del corpo nazionale facciamo la nostra parte: alziamo la testa e la voce, combattiamo per il nostro futuro, per il futuro dei nostri figli, per i nostri diritti, per la nostra dignità, per un nuovo contratto di lavoro, per una riforma pensionistica equa, per il riconoscimento di categoria che svolge un lavoro atipico particolarmente usurante, per una progressione di carriera vera, riconosciuta economicamente, per l’assunzione dei precari, per dire no a chi vuole privatizzare il soccorso, per dire no a chi ci vuole sostituire con i volontari, per chiedere più risorse che ci permettano mezzi ed attrezzature adeguate, sedi di servizio dignitose.

 

Partecipa al grande corteo di protesta a Roma

con indumenti e casco da lavoro

partenza da piazza della Repubblica ore 10.00

 

 

* Per partecipare contatta il delegato USB del tua sede o contatta la federazione USB della tua città, oppure contattaci via mail.  

* L’ astensione per chi è in turno dai servizi non di soccorso è dalle ore 10.00 alle ore 14.00, Il personale amministrativo informatico invece si asterrà per l’intera giornata. Nessuna trattenuta in busta paga per il personale operativo, invece per quello amministrativo informatico viene trattenuta la giornata di lavoro. Si ricorda che può partecipare allo sciopero anche il personale precario/discontinuo.

 

SCARICA IL VOLANTINO IN ALLEGATO, PARTECIPA E FAI PARTECIPARE

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni