emergenza Virus 2019-nCoV (nuovo corona-Virus)

Firenze -

Alla Direzione Regionale Toscana

Ing. GiuseppeROMANO

Ai Prefetti di AREZZO-FIRENZE-GROSSETO-LIVORNO-LUCCA-MASSA CARRARA-PISA-PISTOIA-PRATO-SIENA-

In merito alla nota n° 2667 del Ministero dell’Interno - Dipartimento dei Vigili del Fuoco - USB VVF TOSCANA ha chiesto un incontro urgente con le parti per chiarimenti nel merito dell’emergenza Virus 2019-nCoV (nuovo corona-Virus) che si è venuta a determinare nella regioni del Nord Italia.

Le condizioni in cui vertono i comandi Provinciali in relazione alla nota inviata dal Ministero della Salute ed ultimo aggiornamento Circolare 5443 del 22/02/2020 non permettono la salvaguardia dei lavoratori da un possibile contagio con il rischio di aumentare la proliferazione dello stesso virus.

Tale condizione è dettata dall’assenza di un sistema di decontaminazione, dalla scarsa, se non assente, consegna di materiale indispensabile per far fronte agli interventi dove è possibile un contagio (maschere, guanti, occhiali, tute).

Inoltre si precisa che le condizioni igienico sanitario interne alle sedi di servizio, a causa di contratti con le ditte di pulizia a totale ribasso, non permettono e non garantiscono l’adeguato livello salutare.

Per quanto sopra esposto si è richiesto tale incontro al fine di definire in maniera tempestiva sia l’applicazione delle procedure inviate dal Ministero della Salute che lo stanziamento di fondi indispensabili per far fronte a tutte le carenze logistiche, e di DPI di consumo per fronteggiare l’emergenza epidemiologica nazionale.

per il Coordinamento USB VVF Toscana

Claudio Mariotti

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni