ELICOTTERISTI CON L'ANELLO AL NASO???

Al Nucleo elicotteri di Malpensa arriva l'ASL per i controlli sulla presenza di amianto.

 

Milano -

Lavoratori,
la Direzione regionale Lombardia, a risposta della nostra Lett. Amm. del 18-1-2014, ha specificato che: la relativa comunicazione al nucleo elicotteri di  malpensa, riguardante le azioni da intraprendersi a tutela della sicurezza e salute dei lavoratori del reparto, preparata nell’immediatezza della comunicazione ministeriale(nota EM 7719/3250 del 19-12-2014),per un disguido dell’ufficio, è stata trasmessa solo in data 17-01-2014 al Comando di Varese(nota Dir. Reg. Lombardia n°687).
Ovviamente non commentiamo questa parte della risposta in quanto ci scappa da ridere, però vogliamo sottolineare invece che, come richiesto da questa Organizzazione Sindacale, in data 30-01-2014 è intervenuta presso il reparto volo di Malpensa, su richiesta della Dir.reg. Lombardia, la sezione medicina del lavoro dell’ASL dell’ospedale di Desio che ha effettuato 8 stazioni di campionamento al fine di verificare la presenza di fibre di amianto all’interno del reparto.
Ancora una volta USB ha un ruolo fondamentale a tutela della salute dei lavoratori e riesce, nonostante i disguidi degli uffici, ad ottenere le verifiche necessarie presso il reparto volo Lombardia.
Riteniamo importante ribadire il dovere dell’amministrazione di effettuare i controlli dovuti in tutti i reparti volo del CNVFF sperando che, sempre nonostante i disguidi degli uffici, sia possibile effettuare tali controlli anche nelle altre regioni.
In allegato le note soprariportate.

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni