ASSICURAZIONE DEL PERSONALE APPARTENENTE AL CNVVF

Nazionale -

 

Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
Vice Capo Dipartimento Vicario
ing. Fabio DATTILO

Al responsabile dell'ufficio Garanzia dei Diritti Sindacali

dott.ssa Silvana LANZA BUCCERI
 

 

 

La scrivente Organizzazione Sindacale, in riferimento all’oggetto, chiede un incontro specifico per trattare il tema dell’assicurazione degli appartenenti al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Durante l’incontro vorremmo sapere se: la responsabilità civile e amministrativa del Vigile Autista per colpa grave, per danno erariali cagionato a terzi o all’amministrazione pubblica di appartenenza con sentenza anche passata in giudicato siano oggetto di tutela in difesa del lavoratore esposto. Se è garantita l’azione di rivalsa, con eventuale coinvolgimento della Corte dei Conti, e di ogni soggetto che ne abbia diritto per legge. Infine, se vi è contemplata la responsabilità Solidale.

Insomma la scrivente chiede chiarezza partendo dai massimali, della franchigia e dell’eventuale scopertura.

Al fine di avere chiarezza su quale è la reale situazione a copertura di sinistri a terzi o da terzi, della squadra in genere sia in itinere che su luogo di intervento con particolare attenzione alle responsabilità dell’autista sia in caso di sinistro sia in caso di eventi che coinvolgano chi è dentro l’abitacolo del mezzo. Tutela legale dell'autista che si veda indagato per i reati di lesioni colpose o omicidio colposo visto l’entrata in vigore con l'inserimento dell'omicidio stradale nel codice della strada di rilevanze penali.

La nostra richiesta è determinata in funzione delle innumerevoli segnalazioni che arrivano dal territorio.

A tale fine si rimane in attesa di riscontro.

 

 

il Coordinamento Nazionale USB VVF

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni