APERTURA AUDIZIONI PER 33 ORCHESTRALI DEL CNVVF

PRECARI DI TUTTA ITALIA ANCHE SE NON SAPETE SUONARE POTETE BEN SPERARE!!!

Nazionale -

Lavoratori,

a fine settembre inizieranno le audizioni per 33 nuovi componenti della banda musicale del CNVVF. Tutto si svolgerà con la massima serietà, trasparenza e regolarità.

BANDO DI CONCORSO AI SENSI DELLE MIGLIORI LEGGI “AD PERSONAM”

Ci risulta infatti che la commissione esaminatrice che svolgerà la audizioni oltre a non essere esterna (e quindi super partes), non ha i requisiti per farlo, visto che molti di questi componenti non ne hanno i titoli (ricordiamo che già lo pseudo direttore della banda del CNVVF è sprovvisto del titolo in merito al suo ruolo), ne a loro volta si sono mai sottoposti ad audizioni per entrare a far parte della banda. A queste nuove audizioni parteciperanno alcuni musicisti che sono stati decretati vigili del fuoco volontari in tempi brevissimi, il che fa sospettare che sarà l’ennesima infornata di amici e parenti, visto che la banda né è strapiena, vi è addirittura una famiglia intera e alcune quasi al completo o che si completeranno a questo giro. Anche la provenienza di questi bandisti lascia molte perplessità sono - e probabilmente saranno - provenienti sempre dalle stesse poche regioni, con sempre in testa l’Abruzzo regione pur piccola rispetto alle altre ma incredibilmente ricca di musicanti.

RIEPILOGANDO I REQUISITI D’ACCESSO SONO:

  • non è indispensabile il possesso di titolo di studio attinente;
  • la provenienza a determinate regioni d’Italia (Abruzzo, Calabria, Campani, ecc) darà accesso a maggior punteggio in base agli umori della commissione esaminatrice;
  • il grado di parentela con gli attuali componenti della banda musicale del CNVVF costituirà titolo preferenziale (fidanzate comprese);
  • l’eventuale non possesso del decreto da vigile volontario non costituirà motivo d’esclusione;
  • il possesso di elogi che attestano lodevole servizio prestato nel ruolo di “kapò” sarà motivo di valutazione a parte, in base al livello di asservimento dimostrato:
  1. servile verso l’amministrazione pnt. 0,50;
  2. complicità e collusione diretta e documentata con l’amministrazione con o senza dolo pnt. 1;
  3. firma fogli di presenza in bianco non autorizzati ed abuso della vettura ministeriale a uso strettamente personale pnt. 3;
  4. complicità nell’aver segnalato con solerzia i propri compagni bandisti, comprovato da apposita documentazione disciplinari anche non protocollata, al fine di ricatto o quant’altro pnt. 5.

Tutti i punteggi attribuiti possono subire una maggiorazione se i ruolo in scala gerarchica ricoperto all’interno della banda musicale del CNVVF sia stato conquistato, negli anni, con mezzucci e meschinerie. 

PROVA D’ESAME:

  • concerto a piacere dell’esecutore, qualora fosse in grado di suonare uno strumento;
  • studio a scelta su tre presentati.

Se superate le due prove sopradescritte si potrebbe essere sottoposti ad eventuale colloqui orale.

Per maggiori delucidazioni in merito non esitate a contattare il dirigente responsabile della banda musicale del CNVVF ing. E.M.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni