ANALISI PENSIONAMENTI ANNI 2019 e 2020

Nazionale -

 

Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile
Capo Dipartimento

Prefetto Laura LEGA

 
Tramite:                                                                                              
Ufficio I - Gabinetto del Capo Dipartimento
Capo del Gabinetto del Capo Dipartimento
Viceprefetto Roberta LULLI

Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
Vice Capo Dipartimento Vicario
ing. Fabio DATTILO

 

Alla Direzione Centrale della Formazione dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile

ing. Gaetano VALLEFUOCO

Al Responsabile dell'ufficio Garanzia dei Diritti Sindacali
dott.ssa   Silvana LANZA BUCCERI

 

 

Oggetto: ANALISI PENSIONAMENTI ANNI 2019 e 2020.

 

La scrivente Organizzazione Sindacale, in riferimento all'oggetto, evidenzia che  per l'annualità 2020  si ha una risultante sui pensionamenti [per numero di vigili] di 753 ±3% e per al'anualità 2019 una risultante sui pensionamenti [per numero di vigili] di 541 ±3%.; l'analisi è condotta al solo personale operativo nella qualifica di Vigili del Fuoco, Capo Squadra, Capo Reparto e delle specializzazioni quale Nautici Sommozzatori Radioriparatori Soccorso Aereo più personale AIB; essa tiene in considerazione anche i passaggi di qualifica, si denota anche l'aumento del personale facente parte dei ruoli dei Capi Reparto, che hanno avuto un incremento del 27% e una diminuzione del 29% per quella “base” dei Vigili del Fuoco. Tutto questo conferma la sempre maggior età media del personale operativo.

A tutto quanto sopra esposto, si aggiunge il non svolgimento del concorso per passaggio di qualifica Capo Squadra (01/01/2020), che inevitabilmente andrà a sottrarre altre unità VF e quindi il numero risultante totale, sempre in continuo aumento, dovrà essere immancabilmente rimpinguato dalle assunzioni.

Assunzioni che inspiegabilmente ancora tardano nel mettersi in linea, come più volte detto “anche” dai vertici del S.M. Recuperando sia i numero dell'anno 2020 che del 2021.

Con la presente, la scrivente chiede un incontro urgente al fine di conoscere l'attuale piano assunzionale che Voi intendete mettere in campo. A fronte di un DPCM del 28.12.2020 che individua soltanto 133 unità per il turnover del 2019.

 

2019

 

 

 

 

 

 

Personale Operativo

 
 

Totali unità

 
 

1959

 
 

1958

 
 

1957

 

 

 

Capo Reparto

 
 

4147

 
 

409

 
 

58

 
 

25

 

 

 

Capo Squadra Esperto

 
 

3530

 
 

7

 
 

4

 
 

\

 

 

 

Capo Squadra

 
 

2586

 
 

1

 
 

\

 
 

\

 

 

 

Vigile del Fuoco Coordinatore

 
 

7894

 
 

12

 
 

3

 
 

1

 

 

 

Vigile del fuoco Esperto

 
 

5772

 
 

1

 
 

\

 
 

\

 

 

 

Vigile Del Fuoco

 
 

4310

 
 

\

 
 

\

 
 

\

 

 

 

Specializzazioni + AIB Capi reparto e Capi Squadra

 
 

 

 
 

20

 
 

\

 
 

\

 

 

 

 

TOTALE =

 
 

450

 
 

65

 
 

26

 

 

 

 

 

 

 

 

2020

 

 

 

 

 

 

Personale Operativo

 
 

Totali unità

 
 

1960

 
 

1959

 
 

1958

 

 

 

Capo Reparto

 
 

5304

 
 

524

 
 

86

 
 

29

 

 

 

Capo Squadra Esperto

 
 

2451

 
 

34

 
 

1

 
 

\

 

 

 

Capo Squadra

 
 

2450

 
 

5

 
 

\

 
 

\

 

 

 

Vigile del Fuoco Coordinatore

 
 

8210

 
 

26

 
 

8

 
 

2

 

 

 

Vigile del fuoco Esperto

 
 

7012

 
 

\

 
 

\

 
 

\

 

 

 

Vigile Del Fuoco

 
 

3034

 
 

\

 
 

\

 
 

\

 

 

 

Specializzazioni + AIB Capi reparto e Capi Squadra

 
 

 

 
 

38

 
 

\

 
 

\

 

 

 

 

TOTALE =

 
 

627

 
 

95

 
 

31

 

 


Dati estrapolati dal confronto tra i ruoli di anzianità 2019 e 2020 sono della DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE

 

 

In attesa di debito riscontro. Si inviano i saluti di rito.

 

il Coordinamento Nazionale USB VVF

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati