VIGILI DEL FUOCO, SIAMO ALLA CHIUSURA, SUPERATO IL MINIMO STORICO

COMUNICATO STAMPA

Firenze -

Un giorno triste ma atteso. Ieri, per la prima volta, abbiamo avuto una sola squadra, un solo team operativo completo, sulla città di Firenze: nella sede di Firenze Ovest.

 

La sede Centrale, in via La Farina, non era in grado di garantire una squadra di 5 unità nonostante il massiccio ricorso a personale precario.

 

All’occorrenza, quindi praticamente sempre, veniva tolta una unità dalla SALA OPERATIVA DEL COMANDO PROVINCIALE, quella che gestisce il soccorso per tutta la Provincia di Firenze, ed adoperata per riuscire a comporre un Team, riducendo in maniera significativa la capacità di ricezione e coordinamento del soccorso stesso.

 

Non solo: il Nucleo per l’ intervento immediato  in caso di emergenze di tipo  BATTEREOLOGICO, CHIMICO,  RADIATTIVO (per attacchi terroristici ma non solo) di livello INTERREGIONALE, era costituito da UNA SOLA UNITA’ ben al di sotto degli standard minimi previsti da Ministero degli Interni.

 

Non crediamo siano necessari commenti.

 

Il locale dirigente, nel frattempo, ha preso contatto con molte realtà del volontariato per sopperire alle carenze.

 

Il progetto ministeriale è mirato ad aprire sedi Volontarie nelle realtà a basso rischio, lontano dalle sedi permanenti e con bassissimo numero di interventi/anno. Adesso si vuole stravolgere tutto e mettere volontari dentro la Città:  in una realtà dove è difficile lavorare con anni di Vigili del Fuoco alle spalle, si vogliono mandare ad operare persone senza esperienza alcuna e con sole tre settimane di corso di formazione.

 

Il risultato non può essere che un cattivo servizio e grossi rischi per soccorsi e soccorritori.

 

Una sola squadra di PROFESSIONISTI su Firenze è la prima pietra del progetto, successivamente diranno che siamo costretti ad aprire sedi di personale non professionista per le carenze di organico, poi il temporaneo diverrà italianamente definitivo e la città si ritroverà con un pessimo servizio di SOCCORSO TECNICO URGENTE.

 

Ieri una pietra importante del progetto è stata deposta, la città di Firenze è stata lasciata a se stessa dai suoi, incolpevoli, POMPIERI.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni