USB VVF INCONTRA IL PREFETTO DI BIELLA

COMUNICATO STAMPA

Biella -

 

In data odierna la delegazione dell’Unione Sindacale di Base dei Vigili del Fuoco di Biella è stata ricevuta dal Prefetto di Biella Dott.ssa Fabrizia TRIOLO, con la presenza del Comandante Provinciale VVF Ing. Mariano GUARNERA per esporre la critica situazione di organico del personale vigilfuoco e chiedere la riclassificazione del Comando per un aumento della pianta organica.

Attualmente il personale in servizio, (75 unità divise su 4 turni, che al netto delle assenze per congedi, missioni e riposi, si traduce in circa 12/13 unità presenti a turno) riesce a garantire, non con pochi sforzi, lo svolgimento del dispositivo di soccorso minimo, aumentando di fatto il rischio di infortunio tra il personale.

La pianta organica definita dal riordino del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco del 2014 negli ultimi anni è stata incrementata di sole 5 unità, senza considerare l’aumento annuo di circa 1000 squadre intervenute rispetto alla data del riordino, alle nuove competenze acquisite in materia di incendi boschivi dovute alla soppressione del Corpo Forestale ed alle attività in materiale di Protezione Civile che vedono i vigili del fuoco come componente fondamentale.

Come Organizzazione Sindacale abbiamo chiesto al Prefetto di segnalare al Dipartimento dei Vigili del Fuoco le criticità presenti in provincia, in modo da poter chiedere una riclassificazione che porti almeno a 100 unità totali l’organico in servizio, a garanzia della tutela della popolazione biellese e della salute dei lavoratori.

Cogliamo l’occasione per ringraziare il Prefetto TRIOLO per la particolare attenzione con la quale ci ha convocati a distanza di pochissimi giorni dalla nostra richiesta e per aver preso l’impegno di trasmettere al Capo Dipartimento le esigenze del personale vigilfuoco del Comando di Biella.

 

Siamo e saremo sempre pronti a tutelare la popolazione ma il Dipartimento deve pensare a tutelare la nostra salute!

 

 

PER IL COORDINAMENTO PROVINCIALE USB VVF

Fabio BONORA

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni