USB VIGILI DEL FUOCO CATANIA DICHIARA LO SCIOPERO

Catania -

 

 

 

 

 

Mentre gli altri si prendono onori che non hanno, USB VVF Catania dichiara nuovamente lo sciopero provinciale, il terzo in 3 anni.

Sono svariari i sit in, davanti la sede centrale, prefettura, comune, che hanno portato qualche risultato ma non troppi, nuovamente i vigili del fuoco aderenti alla USB dichiarano lo sciopero.

Le motivazioni vertenti rimangono le stesse, anche se qualche spiraglio di luce con il nuovo direttore regionale c'è! Ma il vuoto è abnorme e noi non possiamo cullarci..... vogliamo che il soccorso sia rilanciato.

 

 

 

 

Le problematiche vertenti lo sciopero sono:

Ripristino smzt ore notturne e aumento organico portuali

Stabilizzazione precari ( sollecito risoluzione Fiano)

Parco mezzi

Sedi di servizio fatiscenti

Personale sati ridotto al lumicino,

Cronica carenza di organico( circa 100 unità)

Rinnovo contrattuale( ormai sono 8 anni)

Categoria altamente e particolarmente usurante

INAIL

Diritto alla mensa

Formazione

Diritto allo sciopero

Dl.vo/81


Giorno 10 novembre ci sarà una giornata di sciopero della categoria.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni