UNA MOBILITA' SUI RISPARMI DEI VIGILI DI GELA; STRAORDINARIO PER I SOLITI "AMICI"

Caltanissetta -

Due gli argomenti che fanno agitare la USB VVF di Caltanissetta: la Mobilità interna e il richiamo del personale libero dal servizio ma in straordinario soggetto a pagamento!
Sulla mobilità il personale con qualifica Funzionale VIGILE rivendica il Diritto già maturato per il trasferimento in uscita dalla sede di GELA ad altra sede di servizio, ma il Dirigente provinciale ha pensato di utilizzare i loro "risparmi", rifiutando di fatto le loro domandine di mobilità interna; quindi il personale VIGILE continua a sponsorizzare i distributori di Gasolio, pagando di tasca propria l'oro nero utile a mettere in moto le vetture private per raggiungere la sede di servizio decisa dagli altri; ivi compresi i "FIRMAIOLI" i quali hanno consapevolmente condiviso con l'Amministrazione (dichiarazioni fatte a verbale) il "borsellino"  di quei poveri Lavoratori che pur avendo maturato l'anzianità necessaria al trasferimento, NON sono stati trasferiti.
L'altro aspetto è quello collegato al richiamo del personale libero dal servizio ma .... in straordinario con il pagamento delle ore rese; a tal proposito sembra risulti utile per il Dirigente mantenere "sotto banco" il report con il riepilogo dei richiami effettuati, distinti per qualifica e turno di appartenenza; si potrebbe azzardare pensando che le € 150,00 circa per ogni turno di Straordinario andato a buon fine fanno gola a troppi però gli "amici" sono pochi.
Ecco; questi sono alcuni dei motivi che hanno impegnato la USB VV.F. di Caltanissetta a dichiarare lo Stato di Agitazione.
Caro Collega, credi ancora alle favole?
In allegato, oltre allo Stato di Agitazione, troverete anche una copia della "Soluzione Schiaccia Favole"!!!

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati