UN NUOVO GRANDE CONCORSO: PARTECIPA ANCHE TU!

-Promozione della USB: UNA GIORNATA INDIMENTICABILE– Saranno offerti ai nostri ospiti, aperitivo della casa con stuzzicherie, pranzo a base di pesce, digestivo , passeggiata relax , sigari, rum e cioccolato fondente oltre naturalmente al rimborso (forfettario) completo del del viaggio.

Ascoli Piceno -

Se hai un'eta compresa tra i cinquantadue e i sessantadue anni e sei stretto collaboratore del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali o un dirigente di quel dicastero, sei il candidato che fa per noi; iscriviti subito alla promozione “una giornata indimenticabile” sostenuta dalla nostra OOSS.

Ricordiamo che un po' prima di iniziare questa fantastica giornata, ci sarà un piccolo momento di folclore .. sempre a nostre spese! Vestiremo gli iscritti con la divisa da lavoro , gli anfibi, il nomex , l'elmetto e la bombola d'aria sulla schiena . Dopodiché ci sarà una salita sulla scala italiana sviluppata a soli 30 metri; la salita e discesa avverrà in meno di 3 minuti … sarà quindi una cosa breve . Subito dopo, con la maschera indossata all'interno di una camera a fumo, occorrerà districarsi e raccogliere un minimo di lucidità per uscire .. anche questo non DEVE portar via più di 5 minuti !!

Avvertiamo tutti i candidati che, durante questo banale momento di folclore, se dovessero avvertire giramenti di testa, sudorazione anomala, senso di pressione sul petto o le gambe che vacillano . . . di non preoccuparsi affatto: la giornata premio è comunque offerta. In quel momento, LORO, NON DEVONO PENSARE CHE LI IN MEZZO CI Può ESSERE UN ANZIANO , UN BIMBO CHE STRILLA O UN COLLEGA IN DIFFICOLTA' ! CI MANCHEREBBE ! Si tratta di un momento di festa e non devono assolutamente farsi scrupolo: alzano un braccio e un assistente li tirerà fuori.

Raccomandiamo a tutti quelli che poi ritorneranno al loro lavoro, di non dimenticare tale giornata . . . e di pensare che i pompieri non possono essere considerati come gli impiegati della motorizzazione o delle province … dire questo , è come dire che un giocatore di scacchi è UN ATLETA al pari di chi fa i 100 metri !!!

E’ una cavolata !! L’atleta che corre i cento metri, lo può fare perché la natura lo ha dotato di mezzi e risorse che si esauriranno presto , non potrà mai correre i 100 metri a 35 o 40 anni . . . a quella età , se vuole POTRA’ COMINCIARE A GIOCARE A SCACCHI (questo sì).

Vi aspettiamo numerosi !!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni