TUTTI CI VOGLIONO, MA NESSUNO PAGA

Agrigento -

lo stato di agitazione proclamato dalle 5 sigle sindacali, per il semplice motivo che l'amministrazione ci impone di effettuare prevenzione giornalire al campo CAI di Porto Empedocle di servizio, la quale non rientra nelle competenze di soccorso tecnico urgente, anziche' effettuare le vigilanze di turno libero.

il coordinatore di agrigento

Antonino Carusotto

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni