TRASCINAMENTO DELLE INDENNITA' DI SPECIALIZZAZIONE

UN ALTRO SUCCESSO DI USB PER I DIRITTI DEI LAVORATORI

COME DA NOSTRA PIATTAFORMA CONTRATTUALE TUTTI I BREVETTI SARANNO PRESI IN CONSIDERAZIONE

Nazionale -

Lavoratori,

A pochi giorni dalla presentazione dell’ennesimo Stato di Agitazione degli specialisti dei Vigili del Fuoco abbiamo avuto subito il primo riscontro positivo con l’amministrazione; questo perché USB ha sempre avuto le idee ben chiare e le proposte a favore dei Vigili del Fuoco sono sempre state saggiamente ponderate.

Oggi ci è stato comunicato che sarà presa in considerazione la nostra proposta di trascinamento delle indennità di specializzazione per TUTTI i brevetti come abbiamo presentato in piattaforma contrattuale.

Quindi dopo la detassazione dell’indennità d’immersione dei Sommozzatori ottenuta grazie a USB, aggiungiamo un altro punto a favore di tutti i lavoratori del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco!

Ma a USB non bastano le rassicurazioni da corridoio fatte stamattina al Viminale, perché “LORO SI VESTONO COME NOI, MA NON SONO COME NOI” e fino a quando non avremo la certezza che la promessa di questo diritto per i lavoratori non verrà mantenuta continueremo a lottare. Se l’amministrazione non ufficializzerà il trascinamento della indennità di specializzazione prima del raffreddamento dello Stato di Agitazione dei Sommozzatori, sarà appunto occasione quel giorno far mettere a verbale ciò che ci hanno promesso oggi, cosicché avremo finalmente la certezza che non si tratti delle solite promesse che durano meno della batteria del telefono.

USB PRETENDE SOLO I FATTI

PERCHE’ LE CHIACCHIERE SONO DA CONATO

Roma, 07/02/2020

per il Consiglio Nazionale USB VVF

Enrico Monzini

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito usa cookie tecnici e cookie per effettuare statistiche sulla navigazione. Procedendo nella navigazione accetti implicitamente l'uso dei cookie. In alternativa puoi selezionare una delle opzioni qui sotto. I cookie tecnici saranno utilizzati in ogni caso.