Toscana Comunicato Stampa: Tagli al soccorso!

Firenze -

Lavoratori,

allegato comunicato stampa in merito ai previsti tagli del Ministero degli Interni ai Vigili del Fuoco che andranno ad incidere pesantemente sul dispositivo di soccorso nella regione Toscana. I tagli più evidenti sono proprio in zone nevralgiche della Regione e nei luoghi simbolo delle trascorse calamità ed incidenti. Parliamo della possibile chiusura del nucleo Sommozzatori di Grosseto che garantisce copertura su oltre 200 km di costa, sull'arcipelago Toscano e sull'isola Elba, proprio quel nucleo che ha salvato decine di vite umane nella tragedia della Costa Concordia e che ha lavorato per molti mesi per la messa in sicurezza della nave  e la ricerca degli scomparsi.

Taglio da 24 uomini con conseguente riduzione delle squadre di soccorso presenti al distaccamento di Viareggio,, proprio quello che per primo, con tutte le sue forze, soccorse le donne e gli uomini vittime della strage della stazione, che misero a rischio la propria vita per prestare soccorso immersi nel gas.

Tagli in molte sedi più piccole della regione, in particolare a Empoli e Montecatini a cui viene privato così il secondo automezzo che supporta le squadre tipo Autoscala e Autobotti. 

Da sempre come USB ci battiamo per parametri europei di 1 vigile del fuoco ogni 1000 abitanti, in Italia adesso siamo a 1 ogni 15.000!!

 

 Facciamo appello a tutte le forze civili, politiche e istituzionali per scongiurare tagli alla sicurezza dei cittadini!!

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni