TAVOLO DI RAFFREDDAMENTO DIREZIONE REGIONALE VVF LIGURIA

Genova -

 

In data 07/06/2021, è stata discussa la procedura di raffreddamento tra USB e Direzione Regionale VVF Liguria in materia di elisoccorso alla presenza del Dott. Piccolo come rappresentante della Prefettura di Genova con l’incarico di mediatore tra le parti.

USB ha avuto modo di esporre alla Prefettura, tutte le criticità e le sofferenze che stanno vivendo i lavoratori del Reparto Volo VVF Liguria, partendo dalle carenze di personale che superano ormai il 40% delle piante organiche previste, dai repentini cambiamenti degli obbiettivi dell’Amministrazione VVF Centrale causando uno stress quotidiano  pericoloso per una attività lavorativa così delicata.

USB ha esposto (fornendo date e orari) situazioni operative, vissute dai lavoratori del Reparto Volo Liguria, venutesi a creare da quando il servizio di elisoccorso viene erogato anche dal soggetto privato Airgreen con sede presso l’aeroporto di Albenga. Si evidenzia le criticità di gestione e attivazione nelle richieste di soccorso sul territorio ligure che sempre più frequentemente sfociano in sovrapposizioni di competenze fino a far giungere sulla stessa emergenza due velivoli contemporaneamente incrementando le possibilità di incidenti di volo oppure ritardi sul soccorso, accordi che non hanno tenuto conto delle tempistiche di volo e della dislocazione dei velivoli sul territorio.

Il Direttore Regionale VVF Liguria, ha dimostrato di essere a conoscenza delle criticità presentate in ambito di risorse umane del Reparto Volo Liguria, ha esposto le innumerevoli rassicurazioni ricevute dell’Amministrazione Centrale VVF nel corso degli anni ma che non hanno mai portato a riscontri concreti finalizzati all’implementazione dell’organico di piloti e tecnici.

Il Direttore si è reso disponibile ad interessare i massimi vertici del Dipartimento e del Ministero dell’ Interno per istituire un “tavolo allargato” i cui soggetti – Ministero, Sanità e Sindacati – possano istituire un documento di intenti, di obbiettivi e risorse che indirizzate nella salvaguardia di quello che fino a ieri è stato un fiore all’occhiello del SOCCORSO ALLA PERSONA, un’idea vincente che unisce la massima espressione del soccorso tecnico integrato a quello sanitario e totalmente pubblico.

Oggi, USB ha preso di fatto, un duplice impegno, quello di “ritirare” lo stato di agitazione dopo aver  ascoltato gli intenti del Direttore e preannunciando, comunque, una eventuale mobilitazione e manifestazione dei lavoratori e dei cittadini sotto la Prefettura qualora non ricevessimo riscontri concreti dal nostro Dipartimento che condurrebbero in breve tempo alla scomparsa totale di un servizio di alto profilo visto anche l’imminente scadenza della convenzione in atto il 31/12/2021.

 

USB VVF Liguria

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati