Silenzio radio a Nuoro

Nuoro -

Nella provincia di Nuoro, la copertura radio è praticamente assente e troppo spesso le squadre devono operare dove manca anche quella dei cellulari.

Nella stragrande maggioranza degli interventi più gravi, quando le squadre escono in soccorso, mistero e fantasia sono gli unici elementi a disposizione per la “Centrale 54” che vorrebbe avere notizie precise ma deve aspettare il rientro. Comunque, se nel frattempo vuole provare invano a mettersi in contatto radio con le squadre allo sbando, può fare qualche tentativo con l’ormai senza speranza radio VF e sentire così tutta una serie di rumori di interferenze radio somiglianti a ronzii, comunicazioni spezzettate, fruscii e quant’altro di “divertente” possa risollevare il morale in una situazione di potenziale catastrofe.

Ma, ahinoi, quando si dice che le disgrazie non vengono mai sole, quello della copertura radio non è l’unico problema che Nuoro ha in fatto di “comunicazioni”: a parte la nostra O.S., nessuno a Nuoro segnala a chi di dovere questo visibile disservizio, come è d’obbligo fare ogni volta che un importante strumento di soccorso non funziona come dovrebbe. Comunque, il peggio di questa brutta faccenda è stato quando la nostra O.S. ha inviato in vari periodi le dovute lamentele al Dirigente provinciale e non ha ottenuto neanche la minima considerazione dal punto di vista pratico. Come se l’opinione della dirigenza locale fosse orientata a credere che i Vigili del Fuoco della Provincia di Nuoro, possono senza problemi fare a meno delle comunicazioni radio, in barba al fatto che le radio VF sono indispensabili ausili del soccorso.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni