SERVIZIO PULIZIE SEDI DI SERVIZIO VVF PISA. MANCANZA DI ADEMPIMENTI CONTRATTUALI

Pisa -

 

Al Dirigente Provinciale VV.F PISA

Ing. Nicola CIANNELLI

 

Al Responsabile del Servizio Protezione e Prevenzione (RSPP)

Ing.  Marco FRITTELLA

 

A Rappresentanti   dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS)

 

e p.c. Al Direttore Regionale CNVVF Toscana

Ing. Marco FREZZA

 

 

Oggetto: servizio pulizie sedi di servizio. Mancanza di adempimenti contrattuali.

 

Egregi,

ancora una volta siamo costretti a ritornare sulle problematiche che sussistono ogni qual volta una dipendente del servizio in appalto pulizie GSA si assenta dal posto di lavoro.

Nel caso specifico nella sede di Cascina l’assenza è durata per 9 giorni consecutivi, e nei successivi giorni dal giorno 18 al 21/12/22 con circa 1 ora di lavoro della sostituta rispetto alle 2,30 giornaliere che venivano effettuate precedentemente come da contratto.

Come OS che tutela la salute dei lavoratori, oltre che la verifica della correttezza della gestione e della esecuzione dei servizi appaltati all’esterno su cui ci battiamo da sempre contro questo sistema di spreco di risorse e precarizzazione dei rapporti di lavoro all’interno di amministrazioni pubbliche, riteniamo ingiustificabili questi eventi in particolare da parte della stazione appaltante che non controlla il corretto adempimento che, oltre a sperperare risorse pubbliche, può causare danni alla salute dei propri dipendenti.

Inoltre è imbarazzante non avere ad oggi il P.O.A. già da noi richiesto con nota protocollata in data 08/05/21, più di 1 anno e mezzo fa, documento il quale consentirebbe che nelle sedi provinciali i responsabili in servizio possano verificare se il lavoro appaltato viene svolto come da contratto.

Come noto noi siamo perché venga erogato un servizio giornaliero e continuativo come prevede il contratto, e comunque nelle sue facoltà vi è anche quella di rapportare alla Direzione Regionale, la richiesta in caso di mancanza di personale del suddetto appalto, quindi la possibilità di chiamare una ditta ove non si presentino i lavoratori/lavoratrici, addebitando in questo caso la spesa per la mancata esecuzione dei lavori alla ditta appaltatrice delle sedi del comando di Pisa. Noi crediamo che il comportamento della ditta in questione non sia più accettabile, pertanto da considerarsi danno erariale allo stato su cui attenzioneremo la Corte dei Conti.

Nell’ultimo incontro ci aveva riferito che tra il comando di Pisa e la ditta GSA vi erano stati dei chiarimenti, anche su orari della sede di Castelfranco nella quale non è sempre coperto il servizio quando vi è una assenza del personale addetto.

Tutto ciò è veramente inspiegabile visto che il comando ha personale preposto (DEC territoriali) come nella nota di risposta della Direzione Toscana del 28/7/22 che si allega, per controllare queste inefficienze.

Ad oggi non abbiamo informativa in merito alla formazione ai sensi del Dlgs 81/08 né sulla corretta e capillare distribuzione dei DPI  per il personale addetto.

Dalla pulizia delle sedi  passa anche la salute dei lavoratori.

Alla luce di quanto nuovamente esposto, considerate le numerose richieste e promesse nelle note di risposta che puntualmente vengono disattese, siamo a richiedere i corretti adempimenti a quanto sopra o metteremo in atto le necessarie azioni sindacali e/o legali necessarie.

Cordiali Saluti

 

per il Coordinamento USB VVF Pisa

Simone Cheli

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati