SERVIZIO MENSA SEDE CENTRALE DI MILANO

Milano -

 

Al Comandante Prov. VVF di Milano

Dott.Ing. Carlo Dall’Oppio

 

 

Questa O.S. segnala ormai da tempo il mancato rispetto degli accordi contrattuali relativi alla erogazione dei pasti presso la sede Centrale. Il personale turnista lamenta spesso la scarsa qualità dei cibi somministrati soprattutto per quanto riguarda i pasti serali, dove risultano essere riscaldati gli stessi preparati per il pranzo; oltre che alla scarsa qualità ci viene segnalata sempre più spesso l’esiguità dei pasti per tutto il personale e la totale impossibilità di avere in alternativa un piatto freddo. Per citare uno degli eventi eclatanti di tale disservizio, ricordiamo la sera del 13 gennaio 2020 dove nonostante dovessero mangiare ancora 16 Vigili del Fuoco, non vi era più disponibilità di secondi, contorni e piatti freddi.

Si chiede pertanto, come già concordato in precedenza con tutte OO.SS durante la convocazione sulla disinfestazione delle cucine e che ad oggi nulla è stato fatto dal comando, di istituire la figura del responsabile di turno della mensa, il quale abbia la possibilità di verificare che venga rispettato il contratto di somministrazione dei cibi, ovvero avere l’autorità e la facoltà di controllo di un servizio fondamentale per tutti i lavoratori.

Si chiede pertanto, una risoluzione tempestiva da parte di codesto Comando verso questa inaccettabile situazione e che siano presi immediatamente i provvedimenti di verifica sul rispetto del contratto di erogazione dei pasti da parte della ditta appaltatrice.

 

Per quanto sopra esposto, data la delicatezza dell’argomento, si resta in attesa di opportune risposte da parte del Comando.

 

 

Il Coord. Prov. USB VVF Milano

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni