SERVIZI DI VIGILANZA ANTINCENDIO RICADENTI NEGLI AMBITI PORTUALI DI SIRACUSA E AUGUSTA

Siracusa -

Lavoratori,

 

lo scorso 11 marzo 2013 l'USB vv.f. ha incontrato il Signor Prefetto di Siracusa che da pochi mesi si è insediato quale rappresentate dell’Ufficio Governativo Periferico. L’argomento da trattare è stata l’annosa problematica da sempre fortemente e coraggiosamente sostenuta da questa O.S. inerente i servizi di vigilanza antincendio ricadenti negli ambiti portuali di Siracusa e Augusta e all’inizio effettivo e concreto delle auspicate vigilanze.

E' stata anche discussa la problematica inerente la sede centrale, individuando percorsi credibili e ben definiti che saranno presto intrapresi  per dare una soluzione seria e senza doversi affidare a promesse in politichese che tentano la sorte per poi magari millantare azioni, impegni e riconoscenze alle quali rispondiamo che agli “asini che volano” nessuno crede più da molto tempo.

All'incontro ha preso parte anche un "collega" che ora riveste il ruolo di Parlamentare Siciliano nelle file del M5S.

In allegato il comunicato integrale

un suggerimento a leggere il comunicato Nazionale USB del 13 marzo vigilidelfuoco.usb.it/index.php che rimarca le difficoltà di questo percorso

PASSA A USB VV.F. IL SINDACATO CHE SERVE

 

 

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati