SEGNALAZIONI DI POTENZIALI CONFLITTI DI INTERESSE

Reggio Calabria -

 

Ai Dirigenti Provinciali VVF
di
Catanzaro - Dott. Ing. Giuseppe Bennardo
Crotone - Dott. Ing. Fabrizio Luciani,
Cosenza - Dott. Ing. Giampiero Rizzo,
Vibo Valentia - Arch. Alessandra Rilievi,
Reggio Calabria - Dott. Ing. Maria Cavaliere,
e pc.
Al Direttore Regionale VV.F. Calabria
Dott. Ing. Maurizio Lucia


Oggetto: segnalazioni di potenziali conflitti di interesse.

 

Egregi,
a fronte di numerosi input provenienti dai lavoratori di diversi comandi provinciali, riteniamo dover segnalare quanto appresso per le debite considerazioni e determinazioni.
Laddove sono in essere o si vengano a creare situazioni -anche solo apparenti o potenziali- di conflitti di interesse nella gestione delle attività e/o del soccorso, riteniamo sarebbe opportuno rimuoverne le cause.
Solo per mero esempio, sarebbe abbastanza “sconcio” se un dirigente avesse un parente tra i propri diretti collaboratori e ad esso affiderebbe incarichi -magari in straordinario- con una frequenza superiore che ad altri lavoratori in possesso dei requisiti per compiere le stesse attività.
Allo stesso modo sarebbe “sconcio” se nella catena di gestione del servizio di soccorso si trovassero parenti diretti nella medesima giornata di servizio e/o turno.
Semplificando, tutte le situazioni in cui si viene a creare conflitto di interesse anche solo potenziale, dovrebbero terminare.
Cogliamo l’occasione di porgere i migliori auguri di buon 2022.

 

Il coordinamento regionale

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati