Ripartono i concorsi per capi squadra e capi reparto

Venerdì venturo forse la bozza definitiva

 

 

 

Roma -

Lavoratori,

vicino alla conclusione l’iter di riunioni per l’emanazione del concorso per CS e CR, l’amministrazione ci ha riconvocato per venerdì prossimo c.m., per consegnare la bozza presumibilmente definitiva.

 

La riunione di ieri è stata impostata in riferimento alle condizioni di emergenza della categoria, per cui conferire una accelerazione alle procedure concorsuali. L’amministrazione è sembrata disponibile ad accogliere le modifiche in merito alle bozze discusse, ma senza uscire dal dettato normativo della 217/05.

 

Infatti, i concorsi, pare verranno attivati rispettando quanto sancito dalla legge, di cui per le quote del 60% si privilegerà l’anzianità, mentre per la quota del 40% il merito.

 

Per quanto riguarda la durata del corso, l’amministrazione si è dichiarata non disponibile ad andare in deroga al d.lgs, si vedrà quale tipo di soluzione intenderà applicare . Il corso per l’amministrazione deve comunque durare tre mesi.

 

Noi auspichiamo sia proposta una soluzione che incontri le esigenze dei lavoratori, del tipo quattro settimane di corso e le restanti ai comandi.

 

Comunque sia l’ RdB-CUB, continuerà lottare come sempre per a mettere a nudo le contraddizioni, di questa inutile e brutta riforma, che inevitabilmente affiorano giorno dopo giorno in superficie.

 

Lavoratrici e lavoratori, auspichiamo di vedervi in massa allo sciopero generale del 30 di marzo!!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni