RICHIESTA SOSPENSIONE NOTA DCF 29693 DEL 13/09/2021

Nazionale -

 

Al Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
Vice Capo Dipartimento Vicario
Ing. Guido Parisi

Direzione Centrale per la Formazione
Ing. Gaetano Vallefuoco

Al responsabile dell’Ufficio Garanzia dei Diritti Sindacali
Dott. Bruno Strati

 

Oggetto: Richiesta sospensione nota DCF 29693 del 13/09/2021 e richiesta incontro per chiarimenti inerenti la nota in oggetto.

 

Egregi,
Con la nota della DCF in oggetto, si viene meno ad adempire la circolare n°6 del 20/04/2007, la quale al paragrafo, definizione degli organici di Istruttori sul territorio nazionale, recita che l’organico sull’intero territorio Nazionale deve essere quantificato e mantenuto, per ogni Comando Provinciale; pari al numero di 4 Istruttori T.P.S.S. e di 6 unità per i Comandi in città capoluogo di Regione.
Considerato che:

  • La DCF ha intenzione di svolgere una selezione non finalizzata ad individuare le carenze e sanare le criticità dei Comandi. Sicuramente non ottemperando alla circolare di settore n°6 del 20/04/2007, si creerebbero sicuri squilibri di istruttori, addirittura trovandosi alcuni Comandi senza il minimo di quelli previsti nella suddetta circolare di settore.
  • Con tale selezione i Comandi potrebbero trovarsi con molti più Istruttori previsti dalla circolare di settore, si avrebbe un aggravio economico per l’Amministrazione non giustificato.

USB CHIEDE PERTANTO; di sospendere tale selezione e pertanto la nota DCF 296993 del 13/09/2021 e di ricondurre tutti gli sforzi dell’Amministrazione verso una razionalizzazione delle risorse umane ovvero degli istruttori TPSS in funzione delle direttive che codesta Direzione ha già emanato con la circolare di settore.


Concludiamo ricordando che,
Formare nuovi Istruttori dove non ci siano i presupposti richiesti, equivale ad un aggravio di spese ingiustificato e ingiustificabile e soprattutto si viene meno ad una circolare Ministeriale, attualmente vigente, quando lo stesso Direttore della Formazione è rimasto RIGIDO ai regolamenti, quando USB ha fatto uno stato di agitazione nazionale a favore degli Istruttori Specialisti.

Data la delicatezza dell’argomento, disponibili per un incontro costruttivo sul tema trattato, rimaniamo in attesa di una pronta risposta.

 

per il Consiglio Nazionale USB VVF
Monzini Enrico

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati