RICHIESTA ATTIVAZIONE SQUADRE BOSCHIVE IN TEMPI UTILI A GESTIRE L’EMERGENZA INCENDI 2020

Palermo -

 

Al presidente della regione siciliana

Dott. Nello MUSUMECI

 

Al Dipartimento Regionale della Protezione Civile Dirigente generale

Dott. Ing. Salvatore COCINA

 

AI Prefetti delle provincie Siciliane

 

Ai sindaci della regione Sicilia

 

Al Direttore Regionale Vigili del fuoco per la SICILIA

Dott. Ing. Maurizio LUCIA

 

Ai Comandanti Provinciali VVF SICILIA

 

 

Egregi,

La presente per esporre una problematica che, aimè, ogni anno mette in ginocchio il nostro stupendo territorio.

Nel ricordare, come proprio in Sicilia ogni anno si faccia il maggior numero d’interventi annuo, ormai è improcrastinabile riclassificare la Sicilia e fare arrivare personale e mezzi che merita un territorio così importante; allo stato attuale sono 350 le unità teoriche che mancano, ma la pianta organica reale in Sicilia, per il territorio che ha, per il rischio elevato che è sempre dietro l’angolo, è di oltre 500 unità a vario titolo.

La piccola disamina fatta sul nostro territorio “ormai ben nota alle cronache” è l’espressione di un’emergenza permanente, è pur vero che a causa del covid-19, gli interventi sono diminuiti, ma la nostra atipicità lavorativa, non ci permette di abbassare mai la guardia, il rischio è sempre dietro l’angolo! Per ragion di cui la nostra richiesta nasce dal fatto che “prevenire è meglio che curare” il caldo si sta avvicinando, i terreni incolti sono veramente tanti, il territorio è il più esteso in Italia.

L'indispensabile ruolo che hanno i Vigili del fuoco lo si dimostra quotidianamente, in questi mesi stiamo presidiando anche le gallerie sulle autostrade, le risorse umane sono indispensabili, così come i mezzi per poter affrontare le emergenze, ed è anche indispensabile, fare avere le spettanze dovute ai lavoratori.

Inoltre, ricordiamo che allo stato attuale non risultano elargite le spettanze della campagna boschiva 2020, e dei pagamenti relativi ai servizi di vigilanza CAS ( solo il 30% forse dovrebbe essere stato elargito).

 

Come organizzazione sindacale, ci auspichiamo che la richiesta sia presa in considerazione in tempi ragionevoli.

Nell’augurarci che le nostre vite tornino alla normalità, ricordando anche il prezzo che abbiamo pagato come Vigili del fuoco in questa Pandemia, ci auspichiamo un gradito riscontro alla richiesta inviata.

 
  

 

Il coordinatore regionale usb Vigili del fuoco - Sicilia

Carmelo BARBAGALLO

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati