REGOLAMENTO BREVETTI SPECIALISTI NAVALI

FORMAZIONE CENTRALE DILETTANTI CHE GESTISCONO UN SETTORE IMPORTANTE

Nazionale -

Lavoratori,

sebbene Il settore nautico sia  presente nel CNVVF da oltre 70 anni, (istituito dalla legge 690 del 1940),  a tutt’oggi gli “specialisti nautici” non sono inquadrati in una specifica figura professionale con relativo regolamento, formazione, abilitazioni certificate, per poter essere classificati secondo le normative internazionali per la gente di mare.

Questa disattenzione, o meglio sarebbe dire disinteresse, dei vertici del Corpo e di alcune sigle sindacali verso un’opportuna classificazione degli specialisti, conferma la visione dilettantesca di chi dirige il corpo pensando che per realizzare una figura professionale basti un corso ed un esame qualunque.

La realtà è ben diversa!!!

Operare sul mare, in particolare dal punto di vista della sicurezza, richiede un percorso formativo specifico ed articolato come richiesto dalla normativa IMO STCW, applicata in obbligo a tutto il personale professionista navigante; mentre a tutt’oggi per i lavoratori specialista vigili fuoco, non esiste un regolamento adeguato ne è stato predisposto un brevetto di qualificazione idoneo.

Una chiara istituzione della figura professionale è fondamentale nel percorso conoscenza, consapevolezza, qualificazione; per l’acquisizione delle responsabilità che la figura comporta ma anche per i diritti e riconoscimenti che ne conseguono.

Solo oggi sono stati avviati corsi di sopravvivenza e salvataggio per il personale nautico e non si sente ancora parlare di corsi Radar, GMDSS, ormai essenziali ad ogni navigante.

La USB  ha ricevuto copia del regolamento in data 28.06.2012, senza che ne sia seguita alcuna convocazione da parte del Ministero per la discussione e l'approvazione.

Le altre sigle come al solito tacciono, gli specialisti si sa, non rientrano nei loro pensieri.  Ma il mare non perdona .......

SOSTIENI USB L’UNICO SINDACATO

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni