PROVE PRESELETTIVE PER SOCCORRITORE ACQUATICO SA DEL 14/04/2021 IN LAMEZIA TERME

Catanzaro -

 

Al Direttore Regionale VVF Calabria
Dott. Ing. Carlo Dall’Oppio,

e pc.
Capo Dipartimento dei Vigili de fuoco, del Soccorso pubblico e della Difesa civile
Pref. Laura Lega,

Capo del CNVVF - Vice Capo Dipartimento Vicario
Dott. Ing. Fabio Dattilo,

Direttore Centrale Formazione
Dott. Ing. Gaetano Vallefuoco,

Ufficio Relazioni Sindacali
Pref. Alessandro Tortorella,

Comando Provinciale VVF Catanzaro
Dott. Ing. Fabio Leandro Cuzzocrea,

USB - Coordinamento Nazionale VVF

 

 

Per il principio che dovrebbe contraddistinguere un sano rapporto di collaborazione tra amministrazione e parti sindacali -portatrici di interessi diffusi e collettivi- questa OS ha cercato sempre di fornire il proprio contributo, proveniente da confronti con i lavoratori che quotidianamente sperimentano ed escogitano possibili soluzioni a problemi sempre nuovi, per una migliore risposta in termini di soccorso.
In tale ottica il coordinamento nazionale USB ha prodotto una articolata “Piattaforma Contrattuale” che pare sia stata accolta con interesse dall’’amministrazione centrale.
Anche i protocolli che regolano diversi aspetti nei vari settori del CNVVF, non nascono a caso ma sono frutto di tale confronto e di quanto l’amministrazione abbia recepito, come si evince anche nella nota prot. n. 11514 del 30-10-2015 (allegato 2) inerente l’oggetto.
Purtroppo quanto è successo nella giornata del 14/04/2021 dimostra improvvisazione, mancato coordinamento/dialogo tra uffici, quanto si stia abusando dei lavoratori considerati quasi alla stregua di propri “paggi” che secondo la volontà del dirigente di turno, possono essere sballottati a destra ed a manca, in ogni tempo, sottraendoli al soccorso o permettendosi di organizzare il loro tempo libero che dovrebbero dedicare alla famiglia, ai figli, agli impegni personali, ad un adeguato recupero psico-fisico.
Il 14/04/2021 alcuni vigili del fuoco regolarmente convocati a prove, sono stati rispediti al mittente comando di Catanzaro prima dell’inizio delle stesse.
In precedenza il comando di Catanzaro aveva comunicato alla Direzione regionale i nominativi di alcuni lavoratori che non avevano titolo a partecipare alle prove preselettive per il corso di Soccorritore acquatico SA (allegato 3 – nota prot. 2714 del 10-03-2021); la Direzione regionale convocava gli stessi, facendo intendere quindi di una accettazione della domanda prodotta (allegato 4 nota prot. 6008 del 09-04-2021)!
Riteniamo ci sia scarsa attenzione all’impiego delle risorse, all’impiego dei mezzi, all’impiego del personale ed ai relativi costi che hanno riguardato anche soggetti terzi, avendo dovuto richiedere l’impiego di strutture esterne non solo in fase di prove ma anche di preparazione (allegato 1 - odg n. 247 del 07-04-2021 del Comando VVF di Catanzaro); se tutti i comandi avessero agito alla stessa stregua ci si sarebbe trovati a rispedire tutti a casa con uno splendido ritorno di immagine!
Pensiamo anche a quei lavoratori che attenendosi alle regole non hanno mai presentato la domanda, e pensiamo anche alle impressioni scaturite successivamente vedendo accettate le domande di alcuni di loro non in possesso dei requisiti base!
I lavoratori chiedono chiarimenti e che vengano ristabilite condizioni minime di rispetto nei loro confronti, rispetto delle regole, rispetto dei cittadini calabresi che avrebbero bisogno di un servizio efficace sì, ma anche efficiente; servizio che attualmente viene garantito solo ed esclusivamente grazie alla loro caparbietà ed al loro spirito di sacrificio.
La scrivente chiede l’istituzione di un tavolo tecnico al fine di individuare eventuali strategie per superare il momento di grave difficoltà venutosi a creare sul piano formativo e di mantenimento addestrativo del personale che ci riporta quotidianamente un messaggio sconfortante di senso di abbandono da parte della dirigenza!
Porgiamo i saluti di rito.

 

IL COORDINAMENTO PROVINCIALE USB VVF

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati