PROCEDURE OPERATIVE STANDARD - LINEE GUIDA INTERVENTI

Milano -

Lavoratori,

Sentiamo di esprimere compiacimento nell’essere stati interpellati dal Comando, su una tematica importante che come Organizzazione ci ha visto sempre particolarmente attenti verso la salvaguardia dei lavoratori.

USB ritiene che per evitare di eseguire impraticabili direttive che espongono i Vigili del Fuoco al mancato rispetto delle stesse con il rischio di essere perseguiti, le procedure operative dovranno essere delle linee guida che tutelano, indirizzano e aiutano i lavoratori nello svolgimento delle proprie funzioni. Tuttavia crediamo che per l’invio dei mezzi VV.F e le comunicazioni con gli altri enti, delle Procedure Operative Standard rigide esclusivamente per la Sala Operativa siano le più opportune.

Per quanto riguarda le P.O.S inviate al nostro indirizzo da codesto Comando, già in passato abbiamo esposto le nostre critiche riguardo a delle procedure manifestamente impraticabili e l’utilizzo di attrezzature non idonee al tipo d’intervento. Nondimeno vorremmo ricordare che il compito delle OO.SS non è quello di sostituirsi all’amministrazione, ma quello della tutela dei lavoratori. Pertanto giudichiamo sbagliato che le OO.SS si sostituiscano a quelli che restano dei doveri dell’amministrazione e chiediamo che venga istituito un gruppo di lavoro formato da personale operativo, che con esperienza e maestria possa dare il giusto supporto all’Ufficio Soccorso nella costituzione delle Linee Guida per le varie tipologie d’intervento e le P.O.S per la Sala Operativa riguardo la gestione dell’invio delle squadre di soccorso, sempre nella tutela dei lavoratori.

Sicuramente nella formulazione dei lavori, non si dovrà dimenticare tutta quella parte relativa alla decontaminazione post intervento, ovvero chiediamo che il Comando inizi ad affrontare il tema della decontaminazione post intervento con disposizioni precise a favore dei lavoratori.

Auspichiamo che si trovino delle Linee Guida chiare ed in aggiornamento verso le evoluzioni tecniche di tutte le tipologie d’intervento.

Restiamo ovviamente disponibili ad affrontare con il Comando in maniera costruttiva ulteriormente la materia, purché in via ufficiale nel rispetto delle parti.

Milano, 8 febbraio 2020

Coord. Prov. USB VVF Milano

Enrico Monzini

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni