PREFETTI: UNA COSA "VOSTRA"

LACRIME AMARE DEI FIRMAIOLI...MA IN REALTA' SONO TUTTI COMPLICI

Nazionale -

Lavoratori,

leggiamo dai vari post di Facebook, siti ufficiali, forum, comunicati Ansa e quant’altro… dove tutti i firmaioli si indignano delle proposte contenute, ai sensi della riforma Madia, nel Dlg 217 e Dlg 139.

Eppure il problema non è nato ora. “Loro” come del resto anche USB erano al corrente di tutto, solo che USB ha sempre avuto il coraggio di dire “NO”.

Cari firmaioli… sapevate ogni cosa!!! Non Mentite!!!

Quando dal, lontano, 2002 si gettavano le basi per la costituzione della Legge 252 le cose erano chiare… ed, infine, quando nel 2012 si parlò per la prima volta di riordino tutti erano coscienti che le cariche prefettizie avrebbero preso il possesso di tutto il corpo nazionale e il soccorso in generale. Certo è le leggi le scrivono i Governi e le manovre economiche le fa la politica ma sono i sindacati che devono protestare andando in piazza e chiedendo diritti e dignità lavorativa. Invece i firmaioli ci hanno sempre “incantati” con frasi tipo l’equiparazione… ed invece si nascondeva il “golpe dei prefetti” o la specificità… ed invece si nascondeva “il riordino”.

E I SOLDI AI LAVORATORI DOVE SONO???

Il paradosso è che molti hanno creduto alle favole ed adesso toccano con mano che cosa vuol dire aver svenduto il corpo nazionale per fare il riordino. Del resto guardate bene cosa è successo mentre si lavorava sulle modifiche del 217 e della 139: molti dirigenti sindacali nazionali sono diventati ispettori, dirigenti amministrativi a ruolo speciale, ed alcuni rischiano di essere “quasi comandanti”, ecc… Noi di USB non ci siamo in “quelle” dinamiche e non abbiamo mai illuso nessuno su fantomatiche modifiche. Anzi, coerentemente, abbiamo sempre sostenuto e sosteniamo che debbano essere stracciate parlando di contratto e proponendo la fuoriuscita dal ministero dell'interno, rilanciando quanto previsto dalla legge 225 mettendo il corpo sotto la della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Oggi apprendiamo che le nostre previsioni in tempi non sospetti, quando venivamo etichettati come pazzi visionari o catastrofisti, purtroppo erano fondate. La prefettizzazione del CNVVF è una realtà... i prefetti si prendono 21 posti di funzione divisi in: Direzioni regionali (18), direzioni centrali (2), capo del corpo ( 1)… mentre i comandi spariscono (diventando direzioni provinciali) e adesso, in alcune situazioni, si parla “anche” di sub aree regionali.

Ed alla base sarà elargita la congrua cifra di 12,50€ circa… grazie ai soldi che abbiamo risparmiato non richiamando i discontinui. Mentre ai dirigenti vengono ricostruite lautamente le carriere. Eppure c'è ancora qualche “personaggetto” che balbetta di equiparazioni improbabili a polizia e amenità simili... rivendicando che lui, addirittura, ha sponsorizzato i prefetti come soluzione ai nostri problemi… forse che vuole avere altri padroni???

Che dire poi di certi “sindacati sinistri”, annacquati, che con una letterina di stupore e meraviglia si accorgono solo ora della militarizzazione del CNVVF...DOVE SONO STATI FINO AD OGGI???

Altri pseudo sindacati non sono ancora pervenuti. Anche sé… sarebbe meglio si facessero un bell'esamino di coscienza e una volta capito il loro fallimento totale avessero la dignità di togliersi dai piedi in quanto hanno truffato i lavoratori.

GRAZIE FIRMAIOLI E DIRIGENTI OTTIMI SOSTENITORI DEL SISTEMA

IL CONTRATTO È L'UNICO STRUMENTO PER COSTRUIRE IL DIRITTO ALL'ECONOMIA

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni