PERSONALE INVIATO IN MISSIONE PER SOCCORSO

Milano -

 

Al Direttore Regionale della Lombardia

Dott. Ing.  Marco  Cavriani

                          

 

Oggetto: personale inviato in missione per soccorso


Egregio Direttore,

USB riceve lamentele da parte del personale (specialmente TAS 2) che si trova ad essere comandato per soccorso in altro Comando ed inviato in missione da solo con la vettura di servizio. Purtroppo lo stesso personale, dopo diverse ore di lavoro continuativo che a volte superano  il normale turno di servizio, è costretto ad affrontare il viaggio di ritorno presso la propria sede di servizio guidando la vettura anche per diverse ore con il rischio reale di avere dei colpi di sonno dovuti alla stanchezza. Le chiediamo pertanto di trovare una soluzione finalizzata ad escludere la sopracitata situazione, permettendo che i Comandi Provinciali interessati dall’intervento possano richiamare in straordinario prioritariamente il proprio personale,  oppure che il personale proveniente da altri Comandi possa riposare presso lo stesso Comando dove è stato inviato in missione. Inoltre Le chiediamo di ricordare ai Comandanti le disposizioni della nota informativa alle OO.SS del 6 febbraio 2014 dell’allora capo del Corpo  Ing. Pini, che danno indicazione qualora non si dispongano le fasi operative di cui all’art.35 del richiamato CCNL, che il personale inviato sul luogo dell’evento sarà considerato in servizio continuativo H24 se impegnato in servizi di soccorso primario SAR; ovvero che il Comandante della provincia interessata dia comunicazione al lavoratore e al Comando di provenienza dell’orario di lavoro che dovrà svolgere.

                                                                                                                                                                                                                                                                                             

Per quanto sopra esposto, data la delicatezza dell’argomento, chiediamo un incontro rendendoci disponibili per un confronto costruttivo.

 

per il Coordinamento USB VVF Lombardia 

Enrico Monzini

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati