PALERMO E LO SCIOPERO DEL 14 u.s. .... "BOICOTTATO" (???)

Palermo -

Giornalmente impegnati ad ascoltare le esigenze espresse dai Lavoratori; costantemente impegnati ad analizzare eventuali soluzioni che mettano le parti in comune accordo al fine di raggiungere comuni obiettivi; costanemente impegnati a fronteggiare le azioni di Governo nel tentativo di richiamare l'attenzione a favore dei Dipendenti di Comparto del Soccorso Pubblico con politiche mirate alla salvaguardia degli emolumenti nel tentativo di mantenerli al passo con il costo della vita; il tutto senza minimamente preoccuparsi del fatto se di Domenica o no, liberi dal servizio o no, nei giorni festivi o superfestivi, durane le vacanze a vario titolo, 24 ore su 24 .....  e a Palermo che fanno? tentano di inibire, ma anche impedire,  le adesioni dei Lavoratori che lo scorso 14 novembre ne avevono manifestato la volontà con lo sciopero indetto dalla USB vigili del Fuoco; sciopero dichiarato NON per andare a prendere un po di sole in spiaggia in una gradevole mattinata, ma chiamati a manifestare per tutta la mattinata del 14 novembre con un sit-in impegnando il percorso delle più importanti arterie del centro storico di Palermo per manifestare, tra le altre,  contro il BLOCCO DEI RINNOVI CONTRATTUALI.


Ecco come vengono trattati i Lavoratori del Comando di Palermo; asfissiati dall'incontrollato potere della persuasione e, ove fallisca si opta per l'alterazione dei dati di adesione limitando di fatto la libertà sindacale nel manifestare in armonia e nel rispetto della Legge che ne garantisce i servizi minimi essenziali.


Abbiamo trasmesso tutti gli Atti di pertinenza agli Organismi competenti. Abbiamo sempre espresso massima fiducia alle Istituzioni e continueremo sempre a collaborare con loro nel tentativo di reprimere efferati comportamenti "vessatori" i quali altro non fanno che apportare un irrimediabile danno alla nostra amata e perseguitata società civile! lo sciopero è un Diritto disciplinato dalla nostra Costituzione e come tale ..... pretende rispetto!!!

Non alleghiamo i documenti poichè sono al vaglio delle Autorità. vi terremo informati sull'evolversi delle circostanze.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati