PACCO SORPRESA A CASELLE TORINESE

A seguito delle segnalazioni di USB VVF .....

Torino -

Lavoratori,

Come nella migliore tradizione, al distaccamento aeroportuale di Caselle Torinese è arrivato un bel pacco con sorpresa….. alle 10 circa, del 20 di dicembre, sono arrivati i NAS dei CC in visita ispettiva .

Il Comando prontamente informato dal capo turno non è stato però all’altezza dell’ospitalità che un Comando come quello di Torino dovrebbe avere nei confronti di altri enti, infatti abbiamo lasciato fuori in attesa i militi, per oltre 3 ore alla security del Varco 3; in questo modo si è dato, involontariamente, alla ditta che gestisce il servizio di ristorazione, tutto il tempo per fare piazza pulita di ogni sorta di schifezze che normalmente popolano i frigoriferi e le dispense…. Ma perché mangiamo schifezze? Ma va….. Ovviamente non hanno trovato sporco, perché sono sporche le cucine? Ma quando mai… d’altronde le povere cuoche in tre ore o poco più, perché questo è il tempo medio che viene dato agli addetti alla mensa, fanno da mangiare per 14 persone nel mentre lavano i piatti e spazzano anche i pavimenti….e potete immaginare in quali condizioni sono costrette a lavorare!!!!

Non hanno trovato cibi avariati ne pentole antiaderenti con la superficie rovinata che si stacca e finisce nelle nostre pance quotidianamente.

Forse forse… se i NAS facessero tutti i giorni un giretto in cucina la ditta sarebbe costretta a far fare le ore giuste alla cuoche?

Comunque alla fine dell’ispezione, hanno verbalizzato per quasi 3 ore, quindi proprio tutto a posto non doveva essere, altrimenti i poveri militi sarebbero andati a pranzo nella loro caserma anziché restare fin oltre le 16 al distaccamento aeroportuale di Caselle.

Appena avremo notizie della relazione dei Nas vi informeremo più dettagliatamente, con l’occasione speriamo che i frigoriferi, il forno e la bistecchiera arrugginiti vengano sostituiti e ai poveri pompieri venga servita una mensa decente.

Auspicando che il Comando in futuro si faccia garante del corretto servizio della ditta appaltatrice , pianificando controlli mirati al rispetto delle clausole contrattuali di erogazione del servizio.

Da Caselle Torinese è tutto….per ora.

Il Coordinamento Provinciale

USB VVF TORINO

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni