Organizzazione del dispositivo di soccorso

Alessandria -

Comando Provinciale Vigili del Fuoco Soccorso Pubblico Difesa Civile Alessandria - Ing. Marco CAVRIANI

epc

Direzione Regionale Vigili del Fuoco Soccorso Pubblico Difesa Civile Piemonte

Alessandria 11-09-08  Prot. 27 / 08

Oggetto: dispositivo di soccorso
 

La scrivente RdB\CUB in un clima di collaborazione e soprattutto di responsabilità nei riguardi del servizio tecnico urgente e del servizio al cittadino ha più volte sollecitato codesta Amministrazione e soprattutto il Dirigente, in merito alla problematica legata alla carenza di personale, oggi estesa anche al settore Amministrativo oltre che quella cronica del settore Operativo.

Come è noto al Dirigente di codesto Comando a breve (22 settembre) partiranno alcuni colleghi per il corso di passaggio di qualifica a CS presso la struttura della Polizia a Nettuno per la durata di 3 mesi, grazie alla riforma.

Altresì a fine mese (dal 29 settembre) alcuni colleghi saranno impegnati a Roma per la selezione del 40% al passaggio di qualifica, a questo si aggiunge il blocco delle mobilità dei CS del 2005, blocco per il quale come noto la sola RdB\CUB ha intrapreso un’azione di lotta e confronto con l’Amministrazione centrale. Non marginale il pensionamento in autunno di altri nostri colleghi.

In queste settimane abbiamo assistito alla convocazione di riunioni sui Volontari, o sulla programmazione delle ferie 2009 tanto voluta da qualche sindacalista presente ai tavoli, ma non abbiamo mai assistito ad una presa di coscienza da parte dei questo Comando su come affrontare la prossima drammatica carenza di personale e come Ella intenda organizzare il dispositivo di soccorso a fronte di quanto sopra esposto.

L’RdB\CUB ritiene che se questo Comando nel breve periodo non fornisca qualche utile proposta, la scrivente organizzazione sindacale si vedrà costretta a rivolgersi ai suoi superiori denunciando tutte le rilevate gravi inadempienze.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni