MONITORAGGIO COVID-19

Roma -

 

Al Direttore Regionale Vigili del Fuoco Lazio

Ing. G. Nanni

 

                       

USB VVF lazio in relazione agli ultimi casi che toccano diversi comandi della regione, chiede di costituire subito un percorso privilegiato di screening per gli operatori VVF che non solo a positività conclamate, ma anche ad intervalli precisi in modo di monitorare e quindi limitare l' incidenza di casi covid-19 dei VVF del Lazio per tutelare anche le nostre famiglie che in questo momento sono a rischio quanto noi.

 

 

Per il coordinamento regionale VVF Lazio

Emiliano  Salcini

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni