MOBILITÀ DEL RUOLO OPERATORI ED ASSISTENTI

Nazionale -

Alla Direzione Centrale delle Risorse Umane

Prefetto Darco PELLOS

 

Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile
Capo Dipartimento

  Prefetto SalvatoreMario MULAS

 
Tramite:                                                                                              
Ufficio I - Gabinetto del Capo Dipartimento
Capo del Gabinetto del Capo Dipartimento
Viceprefetto Roberta LULLI

Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
Vice Capo Dipartimento Vicario
ing. Fabio DATTILO

Al responsabile dell'ufficio Garanzia dei Diritti Sindacali

dott.ssa Silvana LANZA BUCCERI
 

 

 

In riferimento alla nota in oggetto e in riferimento alla nota  prot .n. 65347 del 11-11-2019 di codesta Amministrazione, non si ha ancora a tutt’oggi notizie circa l’eventuale attuazione dei trasferimenti.

È pervenuta voce alla scrivente O.S che la mancata attuazione di detti trasferimenti sia da imputare al blocco delle assunzioni di personale nel ruolo Operatori. Poiché risulta altresì che tale blocco concorsuale sia dovuto a  difetti e anomalie rilevate nel bando concorsuale ricordando che tale bando concorsuale

è stato elaborato dall’Amministrazione, appare scorretto che come al solito debba pagare il lavoratore per un errore dell’Amministrazione bloccando di fatto la mobilità in oggetto. Ognuno deve assumersi le proprie responsabilità sia in bene che in male. È vero che l’errore ci può stare ma non sempre devono pagare altri per errori altrui.

Pertanto si invita l’Amministrazione allo sblocco immediato di tale mobilità provvedendo ad attuarla entro e non oltre il 31 Dicembre 2019 onde evitare di arrecare ulteriore danno agli operatori ed assistenti che ne hanno diritto e che abbiano necessità di ricongiungersi ai familiari data anche l’occasione delle festività. La mancata attuazione di tale provvedimento di mobilità ci vedrà costretti a far valere i nostri diritti in tutte sedi opportune.

In attesa di un urgente riscontro sulla problematica esposta, si porgono i saluti di rito.

 

il Coordinamento Nazionale USB VVF

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni