MANTENIMENTI SPECIALITÀ PAGATI? DIPENDE. DA CHE DIPENDE?

De según como se mire, todo depende!!

Pisa -

 

Al Dirigente Provinciale VV.F PISA

Ing. Nicola CIANNELLI

 

 

Oggetto: Attività di retraining/mantenimenti.

 

Gentile dirigente,

anche negli anni scorsi e nelle gestioni dirigenziali precedenti, questa o.s. aveva posto all’attenzione alcune situazioni che possono generare disparità di trattamento nei confronti dei lavoratori e dei loro diritti.

Partiamo dal concetto che alcune specialità richiedono attività obbligatoria di mantenimento prevista da apposite circolari del Dipartimento e che queste devono essere svolte pena la perdita della capacità operativa del lavoratore che andrebbe a scapito dello stesso ma anche della risposta del dispositivo di soccorso.

In questa ottica già in sede regionale questa tematica è stata affrontata e nello specifico settore degli USAR normata attraverso un sistema ben noto di gestione dei turni, con l’anticipazione del turno notturno ad un diurno in modo tale da riuscire, in maniera graduale e con una piccola perdita economica dei lavoratori, a coniugare le esigenze dell’amministrazione e quelle della volontà del lavoratore.

A Pisa invece restano disparità di trattamento che, alla luce dei fatti, diventano ingiustificabili e non accettabili sindacalmente e sopratutto che generano una intollerabile disparità di trattamento tra lavoratori che non fanno altro che adempiere al proprio dovere di mantenere aggiornata la propria specialità.

In particolare abbiamo notato che alcune di esse, addestramento aeroportuale, NBCR ecc hanno la facoltà, fatto salvo la disponibilità di avanzi di gestione, altri come addestramenti SAF invece prevedono solo ed esclusivamente l’inserimento in banca ore.

Chiediamo quindi al Comando che adotti misure univoche e paritarie tra tutte le attività di mantenimento obbligatorie dalla propria disciplina, anche prevedendo una ripartizione equa e distributiva di tutti gli avanzi di gestione per tutti i lavoratori aventi diritto in maniera egualitaria e non sperequativa per singolo settore.

 

Si resta in attesa di riscontro alla presente.

 

Cordiali Saluti.

 

per il Coordinamento USB VVF Pisa

Claudio Mariotti

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati