la trave e la pagliuzza

Monza -

Lavoratori,

Ci risiamo con i problemi della mensa…

Questa volta è toccato al personale di Monza trovare nei frigoriferi ogni sorta di schifezze avariate o mal conservate, tali da rifiutare il consumo dei pasti per 5 giorni.

…e tanto c’è voluto perchè ditta appaltatrice e responsabili del Comando si recassero sul posto, per fare quello che c’era da fare!

Probabilmente se chi è al “vertice” del comando avesse impiegato parte dello zelo utilizzato a sfruculiare come la PANTERA ROSA nelle camerate della centrale e ordinare il sequestro di frigoriferi, generi alimentari (ma anche i biscotti secchi e gallette?...) ed alcoolici (come se il possesso equivalesse al consumo), per controllare dove fino ad ora si sono verificati i problemi, sarebbe stato meglio.

Meglio si, visto il clima da proibizionismo stile USA anni ’20…e il servizio manutenzione trasformato in novella GESTAPO con incarico di rimozione dalle camerate della centrale (camerate centrale?!? boh…) degli articoli fuorilegge.

E meglio sarebbe anche togliere dall’incubo del veicolato, il personale che ancora è costretto a subirlo, dopo più di un anno di patimenti e dopo due mesi dalla firma del nuovo contratto di appalto mensa.

Sarà… ma anche in questo caso tutta la prosopopea impiegata per spiegare il “nuovo corso”, trova pochi riscontri nella realtà e finalmente in molti se ne stanno accorgendo, anche se ognuno lo manifesta a modo suo, magari con una bella canzone!

http://www.youtube.com/watch?v=W3zLZ9qcVas

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni