INTERVENTI ASSISTENZIALI

Nazionale -

 

Al Segretario Generale

dell’Opera Nazionale di Assistenza per il personale del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco

dott. Gianluca DI PIETRO

 

Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile
Capo Dipartimento

  Prefetto Laura LEGA

 
Tramite:                                                                                              
Ufficio I - Gabinetto del Capo Dipartimento
Capo del Gabinetto del Capo Dipartimento
Viceprefetto Alessandro TORTORELLA
 

Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
Vice Capo Dipartimento Vicario
ing. Guido PARISI

Al responsabile dell'ufficio Garanzia dei Diritti Sindacali

Viceprefetto Bruno STRATI

 

 

Oggetto: INTERVENTI ASSISTENZIALI.

 

La scrivente Organizzazione Sindacale, in riferimento all'oggetto, ravvisa che con lettera circolare 4/A prot. n. 6735 del 30-09-2021, è richiesta la certificazione ISEE del nucleo famigliare sia per accedere ai contributi periodici, che a quelli per precarie condizioni economiche, introducendo dunque un elemento di novità rispetto ad un recente passato, quando era richiesto il CUD o il modello 730.

Tale novità riduce la platea dei beneficiari, numerosi sono infatti i colleghi che si sono astenuti dal produrre la necessaria istanza a causa dei limiti più stringenti imposti dal suddetto indicatore.

Visto quanto in parola si chiede di eliminare tale disposizione ripristinando quanto era in formula precedentemente, si chiede di intervenire al fine di ampliare il numero dei lavoratori protetti dagli interventi assistenziali, anche attraverso la revisione dei limiti ISEE.

 

 

il Coordinamento Nazionale USB VVF

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati