INFORMATIVA RIQUALIFICAZIONE SALA OPERATIVA E ADDESTRAMENTO OBBLIGATORIO

Milano -

 

Al Comandante Prov. VVF di Milano

Dott.Ing. Carlo Dall’Oppio

 

 

Per quanto riguarda la sala operativa, questa OS ha preso visione del progetto e ritiene soddisfacente il lavoro proposto dal Comando per la riqualificazione della Sala Operativa.

Ci teniamo comunque a riproporre i suggerimenti esposti durante l’incontro in oggetto:

  • Utilizzo applicazione Telegram, per l’invio dei dati intervento e la posizione geo-referenziata dello stesso al Capo Partenza, tramite il cellulare di servizio.

  • Possibilità di avere l’accesso da parte del Responsabile della Sala Operativa alla funzione “tasto monitor”, così da permettergli di ascoltare le chiamate di emergenza che ricevono gli operatori.

  • Permettere che la postazione sia “regolabile” a seconda dell’operatore.

  • Predisporre in Sala Crisi un prototipo di postazione consolle come da progetto, al fine di poter fare ruotare gli Operatori e valutarne le criticità, così da effettuare le dovute modifiche in fase di lavori e non al completamento della sala operativa.

Chiaramente essendo un riqualificazione importante che cambia gran parte dell’ambiente lavorativo e che vede anche la possibilità di creare un ambiente separato a norma per i fumatori, si richiede la visione delle modifiche alla DVR.

Considerando interessante la proposta informale dello S.D.A.C.E. Carlo Cardinali, sulla riorganizzazione del servizio di soccorso della Sala Operativa, questa OS ritiene sia opportuno avviare al più presto un tavolo con le altre OO.SS e il Comando per poterne discutere in maniera costruttiva.

Per quanto riguarda la proposta di Addestramento Obbligatorio da parte del Comando, USB rimane favorevole alla “sperimentazione” e al progetto. Tuttavia vorremmo sottolineare che questa modalità non dovrà assolutamente sostituire l’addestramento quotidiano delle squadre in sede Centrale e presso i Distaccamenti. Inoltre gli Istruttori Professionali per il normale addestramento quotidiano non dovranno essere sostituiti, qualora ci fosse la loro disponibilità, dai colleghi “informatori” (perché la parola formatore prevede un certo percorso professionale) che si sono resi disponibili al progetto.

Per quanto riguarda la partenza che dovrà andare in sostituzione nei Distaccamenti cittadini al posto della squadra che sarà impegnata nella giornata di addestramento, auspichiamo che sia prestata la massima attenzione a far sì che la Seconda Partenza non sia formata sempre dalla Squadra SAF come invece spesso accade, al fine di evitare che siano sempre gli stessi a dover girare.

Siamo perfettamente in linea con il Comando di non prendere neanche in considerazione la proposta di alcune OO.SS, che hanno chiesto di utilizzare i Volontari inviandoli nei Distaccamento al fine di sostituirne il personale in addestramento giornaliero, e ritenendo INACCETTABILE questa proposta auspichiamo che il Comando non permetta che questo possa mai accadere.

Nelle conclusioni, vorremmo ricordare che USB e tutti i lavoratori, aspettano ancora risposta da parte di codesto Comando alla nostra nota del 6 gennaio 2020 relativa all’intervento di Via Emilio Gola a Milano.

Per quanto sopra esposto, data la delicatezza dell’argomento, si resta in attesa di opportune delucidazioni da parte del Comando.

 

 

Il Coord. Prov. USB VVF Milano

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni