Il ballo dei debuttanti

Milano -

Il debutto nell’alta società avviene nelle migliori aristocrazie o presunte tali, con il “ballo delle debuttanti” nel nostro caso invece si trasforma in quello dei CS debuttanti. Infatti con la DdS 325 si assegnavano provvisoriamente i neo CS (dec. 2010), in attesa della riunione dell’8 di maggio.

Anche questa volta è stato messo il solito disco di indottrinamento e poi sono cominciate le danze, un due tre… un due tre ……..e a ritmo di valzer viennese i presenti hanno cercato di scegliere le sedi in virtù delle loro aspirazioni.

Fino a sera tutto bene… tutti soddisfatti… (si fa per dire…), peccato che una successiva DdS n° 354, azzerava tutto o in parte quanto deciso nella riunione, in cui il personale ha partecipato con spirito collaborativo e a costo zero.

E’ curioso infatti che nei corsi per CS vengano giustamente insegnati i compiti di gestione secondo il modello ICS, nel quale pianificazione e organizzazione sono i punti fondamentali.

Molto probabilmente, è un corso solo per Cs e non da primi dirigenti, vista la confusione che ne è saltata fuori.

Molti attendono fiduciosi le nuove disposizioni le quali, se vi fosse stata maggiore organizzazione e lungimiranza, sarebbero già potute essere operative con migliori risultati. Speriamo che il primo dirigente, che ha il compito di organizzare il servizio di emergenza Expò, riesca meglio in questo intento, anche se da come è partito il sistema, non ci sono buone prospettive.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni