I TAGLI SULLE SEDI DI SERVIZIO DEL NUOVO DISPOSITIVO DI SOCCORSO ELIMINANO IL DISTACCAMENTO CARSOLINO

Trieste -

Lavoratori,

si tratta di una delle frazioni maggiormente abitate da cittadini della minoranza slovena in Italia, fatto facilmente riconoscibile anche dalla presenza di pressoché tutte le indicazioni nel duplice idioma, italiano e sloveno. Lo stesso nome deriva dallo sloveno "ob pecini" che vuol dire "presso il buco (caverna)" vista la presenza di numerose grotte ed anfratti. Dista peraltro pochissimi chilometri dalla frontiera con la Slovenija da cui è separata solo dal comune di Monrupino. Secondo l'ultimo censimento austriaco del 1911, l'89,0% della popolazione era di madrelingua slovena e il 7,3% di madrelingua italiana.

Uno dei motivi per cui è conosciuta è il fatto di essere la stazione di arrivo del Tram de Opcina, cioè di una delle poche tranvie europee dapprima a cremagliera e poi trasformata in funicolare per riuscire a superare il notevole dislivello presente dal centro cittadino di Trieste sul mare a questa frazione. La Strada Napoleonica con un percorso di circa 4 km, porta sino alla frazione di Prosek/Prosecco, correndo lungo il ciglione carsico, alta rispetto al mare, con dei bei panorami su Trieste e sul golfo.

In linea d’aria, Opicina, non dista molto da Trieste. Peccato che il calcolo in linea d’aria non tiene in considerazione la presenza delle alpi carsiche e quindi di un insieme di piccoli centri abitati che distano l’uno dall’altro di pochi chilometri difficili da raggiungere.

Ora comunque per il dipartimento il problema è risolto in quanto OPICINA È ELIMINATO DAL DISPOSITIVO DI SOCCORSO. Quindi nel FVG si festeggia da prima il sottodimensionamento di MONFALCONE che è passato da 36 unita a 30 complessive di cui solo 28 sono operative, in quanto 2 CR saranno a servizio giornaliero (36 – 28 = 8 unità sparite), alla eliminazione di una sede strategica per la provincia triestina.

Adesso sotto a chi tocca!!! Chissà quale sarà il prossimo passo del dipartimento??? E chissà quale altra realtà taglierete del FVG, regione ai confini dell’impero!!! Per fortuna c’è la Slovenija a salvarci. Loro… gli sgangherati jugoslavi d’una volta (facevano ridere con le loro attrezzature e mezzi vetusti) ora sono all’avanguardia su tutto… e sicuramente saranno loro a salvare Opicina!?!  

 

                                

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni