EPPUR SI MUOVE...

Torino -

Lavoratori,

Anche se a prima vista può sembrare tutto come al solito, al distaccamento Aeroportuale di Caselle si comincia a vedere qualche timido spiraglio di manutenzione alla sede.

Grazie alle denunce di USB, il dirigente provinciale ha preso posizione verso La SAGAT (proprietaria dei locali) a tutela del proprio personale che era suo malgrado obbligato a lavorare in una stamberga, come avete visto nei comunicati precedenti.

E’ di questi giorni l’arrivo della cucina da campo così finalmente i cibi verranno confezionati in un ambiente senza infiltrazioni di acque di scarico dal soffitto. Ma non solo, è iniziato anche il cantiere nei bagni soprastanti la cucina. Attualmente il personale è ridotto ad utilizzare solo 3 lavandini e 4 docce, ma speriamo nella celerità dei lavori iniziati in questi giorni.

Ad ogni buon conto USB non intende calare la guardia, questi lavori sono solo l’inizio, vi sono altre emergenze da risolvere, infissi ormai vetusti, infiltrazioni d’acqua dal tetto, distributore di carburanti da galera, rimessa mezzi di soccorso non a norma per usare un eufemismo sede bilanciata peggio di una discarica.

Continueremo a vigilare sul proseguimento dei lavori nell’interesse dei lavoratori affinché non debbano più lavorare in ambienti malsani e se qualcuno prova a sviare dagli impegni saremo subito pronti con azioni sempre più incisive.

SEMPRE E SOLO USB VVF DALLA PARTE DEI LAVORATORI

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni