ELEZIONI DEI RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (RLS)

Milano -

 

Al Comandante Prov. VVF di Milano

Dott.Ing. Carlo Dall’Oppio

 

Al RSPP del Comando Prov.le VVF di Milano

Ing. Antonio Durante

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            

 

 In merito alla richiesta in oggetto pervenuta da codesto Comando con nota 16682 del 17 marzo 2020, USB ritiene importante la designazione dei RLS, tuttavia vista l’emergenza epidemiologica in corso reputiamo il momento non adatto all’attivazione delle procedure in oggetto.

Chiediamo pertanto di rinviare ad emergenza sanitaria finita l’attivazione delle procedure, ovvero in una fase dell’emergenza sanitaria meno restrittiva nelle misure di contenimento, al fine di poter fare individuare a tutto il personale le figure idonee a ricoprire questo importante incarico con responsabilità e garantire una maggiore conoscenza delle persone che si volessero candidare alla copertura dell’incarico.

In attesa della designazione dei RLS questa O.S. in qualità di rappresentante dei lavoratori continuerà  ad essere disponibile nella collaborazione con il RSPP e il Medico del Comando.

A tal proposito, come precedentemente chiesto a codesto Comando, questa O.S. è ancora in attesa della modifica del DVR relativo alla zona di competenza del nucleo NBCR attiva per l’emergenza COVID, viste le modifiche sugli accessi dell’area designata e l’ingresso della stessa da personale esterno ai Vigili del Fuoco, oltre all’evidente aumento della valutazione del rischio del luogo di lavoro in questione.

Chiediamo se nella zona designata all’isolamento preventivo del personale, sia stata fatta una valutazione dei rischi anche per la tutela dei prestatori di lavoro (impresa di pulizia, ecc).

Su segnalazione dei lavoratori, chiediamo inoltre se il POS (Piano Operativo di Sicurezza) della impresa esecutrice dei lavori preveda che la struttura temporanea posta al livello del centralino possa essere utilizzata dal personale VVF e qualora non lo fosse, auspichiamo una maggiore attenzione sull’utilizzo della stessa da parte del personale non addetto ai lavori.

Per quanto sopra esposto,  si resta in attesa di una pronta risposta da parte del Comando.

                                                                                  

per il Coord. Prov. USB VVF Milano

Monzini Enrico

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni