"DOVE C'È MORTE C'È VITA"

Cronaca di una morte annunciata

Varese -

Lavoratori,

in data 12-04-13 il Capo Dipartimento si e' recato al CCR di Ispra per firmare l'accordo di collaborazione tra le parti per le attività antincendio. L'accordo prevede l'istituzione di un distaccamento permanente, proprio all'interno del CCR, che servirà sia le zone limitrofe sia all'interno del Centro per  eventuali interventi.

L'apertura del distaccamento è prevista per i primi mesi del 2014 e la realizzazione sarà totalmente a carico della Comunità europea.

Non possiamo che essere felici per il “concepimento” di un nuovo distaccamento permanente, anche se aprirà solo l'anno prossimo, ci sembra un bel passo avanti per la cittadinanza della zona.

Un ampliamento del dispositivo di soccorso nella provincia di Varese, ed in particolare in quella zona, è sicuramente molto utile ed apprezzabile.

Però...e c'è un però...mentre un distaccamento permanente viene “concepito” un distaccamento volontario è prossimo alla morte: è il distaccamento volontario di Gallarate.

Nato presso il centro polifunzionale di Gallarate poco più di un anno fa, con circa 20 unita' volontarie, questo distaccamento è un vero e proprio buco nell'acqua: da sempre abbiamo dichiarato che sarebbe stato un  FLOP clamoroso, ancora prima della sua inaugurazione, e' le nostre “profezie” si stanno avverando.

Innanzitutto un distaccamento volontario  a soli 3Km da una sede permanente ha poco senso, se poi aggiungiamo che il distaccamento volontario in questione opererà con una autobotte mentre al distaccamento permanente di Busto-Gallarate sono operative già una partenza,un autoscala ed un autobotte si amplifica ancor di più la sua inutilità.

Ci fanno capire la portata del fallimento la quarantina d'interventi all'anno, di cui oltre la meta' di questi risultano 2/7(interventi non più necessari) e la metà del personale volontario assegnato, che per la frustrazione, chiede trasferimento ai distaccamenti volontari della limitrofa provincia di Milano.

Oggi questo distaccamento e' operativo circa 2-3 notti alla settimana per il resto delle giornate, sia di giorno che di notte, rimane chiuso cioè non operativo.

Purtroppo ci spiace insistere ma, quando diciamo che un distaccamento è inutile, non lo diciamo per partito preso, per disprezzo della componente volontaria o per andare contro al dirigente a priori, lo diciamo perchè facciamo i pompieri e conosciamo il territorio dove operiamo. Infatti le priorità sarebbero state ben altre: ad esempio la zona di Tradate.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni