DISTRIBUZIONE ORE RETRAINING

Pisa -

 

Al Dirigente Provinciale VV.F PISA

Ing. Ugo D’ANNA
 

e p.c.

Al Direttore Regionale CNVVF Toscana

Ing. Giuseppe ROMANO

 

Oggetto: nota prot.28124 della Direzione Toscana

 

Egregio Dirigente,

con la presente siamo a richiedere spiegazioni in merito alla mancata informativa sulla comunicazione della direzione regionale Toscana in oggetto, inviata in data 11/11/2019 inerente risorse per straordinario quantificabili in 1000 ore da convogliare nei re-training, addestramento e mantenimento.

Essendo queste ore destinate a tale scopo indicato dalla Direzione Toscana, riteniamo inaccettabile la suddivisione da lei affermata durante l’incontro sindacale del 10 Dicembre, cioè un mese dopo la nota emessa dalla Direzione. Suddivisione che prevedeva impieghi al di fuori di quelli previsti coinvolgendo funzionari e compiti di altra natura non attinente alla formazione.

Formazione che, in particolare quella TPSS, è ritenuta basica e fondamentale (circolare 6/2007 e Legge 120/2001 e s.m.i.) e che l’articolo 19 del DPR 7/5/2008  riconosce il diritto al pagamento in straordinario delle ore eccedenti il normale orario di lavoro.

Pertanto, alla luce di quanto esposto, le chiediamo da subito di disporre  immediatamente la suddivisione per tali fini, rendicontare quanto già disposto e messo in atto dal 11 Novembre e chiediamo un incontro per poter decidere insieme alle parti sindacali il proseguimento delle restanti ore.

Restiamo in attesa di urgente riscontro alla presente e in caso di mancanza ci riserviamo di intraprendere azioni sindacali conseguenti.

Si porgono i saluti di rito
 

per il Coordinamento USB VVF Pisa

Simone Cheli        

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni